Skip to main content

Tag: avena

Arriva Mand’or Oat, la bevanda di avena senza zuccheri aggiunti

Le proprietà dell’avena

Mand’or Oat nasce dalla volontà di espandere la gamma dei prodotti Policom attraverso bevande vegetali senza zuccheri aggiunti che possano soddisfare diverse categorie di consumatori. L’avena è un cereale ricco di fibre, povero di grassi e naturalmente dolce. Il suo elevato contenuto di fibre garantisce il miglioramento del transito intestinale, favorendo il processo digestivo. Aiuta inoltre l’organismo a tenere sotto controllo i livelli di colesterolo nel sangue ed aumentare il senso di sazietà.

Con il suo basso contenuto di zuccheri, il latte d’avena è particolarmente consigliato per i soggetti diabetici e per tutte le persone che hanno la necessità di moderare l’apporto di zuccheri al proprio organismo. Nonostante questo basso contenuto zuccherino, e nonostante l’assenza di zuccheri aggiunti, l’avena ha una naturale dolcezza che caratterizza la bevanda. 

Un alleato perfetto per colazioni sane

Sebbene fino a pochi anni fa l’avena venisse impiegata soprattutto per l’alimentazione animale, la riscoperta delle sue caratteristiche nutrizionali ha fatto sì che tornasse a essere utilizzata per le bevande plant based. Le forme di utilizzo più diffuse sono sotto forma di farina e di fiocchi, ma negli ultimi anni il consumo del latte vegetale a base di avena è molto cresciuto, con un incremento di circa il 25%. 

La bevanda di avena ha un sapore delicato ma caratteristico, gradevole da bere “al naturale” ma perfetto anche in abbinamento a cereali integrali e porridge. La ricetta di Mand’or Oat è prodotta con il 12% di avena di origine europea e senza aggiunta di additivi e aromi. 

Il latte d’avena costituisce una scelta sempre più popolare tra i consumatori anche per il suo minore impatto ambientale. Rispetto al latte vaccino, la produzione di latte d’avena comporta l’80% in meno di emissioni di gas serra e il 60% in meno di energia. Inoltre, la produzione di latte d’avena utilizza circa dieci volte meno acqua rispetto al latte vaccino.